INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

(ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679)


  Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR), la scrivente Società Pama S.p.A., sita in Rovereto (TN), Viale del Lavoro n. 10, in qualità di titolare del trattamento, informa che i dati personali raccolti con riferimento ai rapporti instaurati, formeranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra richiamata. In relazione ai suddetti trattamenti, vengono inoltre fornite le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento dei dati

I suoi dati personali sono direttamente raccolti e trattati per:

  1. tenuta ed aggiornamento contabilità amministrativa ed altri adempimenti previsti da leggi, regolamenti e circolari in materia fiscale e amministrativo contabili;
  2. assolvimento di obblighi contrattuali e quanto previsto dalla normativa vigente in materia di appalti, di lavori, forniture e servizi;
  3. esecuzione dei contratti con Voi stipulati e dei connessi impegni; adempimento degli obblighi di legge connessi al rapporto contrattuale; gestione organizzativa del contratto; collaborazioni professionali esterne per l’adempimento degli obblighi di legge; tutela dei diritti contrattuali; analisi statistiche interne.

Modalità del trattamento dei dati e tempistiche di conservazione

Il trattamento dei dati personali raccolti è effettuato mediante strumenti manuali, informatici e telematici ed inseriti in banche dati cui potranno accedere gli addetti espressamente designati come incaricati del trattamento dei dati personali. I dati vengono trattati secondo logiche strettamente connesse alle finalità sopra evidenziate, per il tempo necessario ed individuato dalle norme di legge e comunque in modo da garantire il rispetto delle disposizioni di legge, nonché la tutela della riservatezza, sicurezza, esattezza e pertinenza dei dati. I dati non sono trattati mediante processi decisionali automatizzati né sono oggetto di profilazione.

Natura del conferimento dei dati e conseguenze di un eventuale rifiuto di rispondere

II conferimento dei dati ed il relativo trattamento sono obbligatori in relazione alle finalità relative agli adempimenti di natura contrattuale e legale ed in relazione alle finalità che si riferiscono all’espletamento di tutte le attività della scrivente necessarie e funzionali all’esecuzione di obblighi contrattuali e legali. II Suo eventuale rifiuto al conferimento dei dati per le finalità suddette, potrà determinare l’impossibilita della scrivente a dar corso ai rapporti contrattuali medesimi ed agli obblighi di legge. II conferimento dei dati ed il relativo trattamento e da ritenersi facoltativo nelle altre situazioni.  

Ambito di comunicazione e diffusione dei dati

In relazione alle finalità indicate, i dati personali raccolti potranno essere comunicati ai seguenti soggetti o alle categorie di soggetti di seguito indicati:

  • Consolati ed ambasciate di paesi terzi;
  • Organizzazioni sindacali di lavoratori o altri enti in base a specifiche richieste;
  • Società di gestione di reti informatiche e telematiche;
  • Società di servizi postali;
  • Clienti del titolare del trattamento;
  • Fornitori del titolare del trattamento;
  • Società o enti di recupero del credito per le azioni relative;
  • Autorità giudiziarie;
  • Autorità di Pubblica Sicurezza;
  • Organismi associativi e consortili propri del settore;
  • Società di elaborazione dei dati contabili e adempimenti fiscali;
  • Banche e istituiti di credito nell’ambito della gestione finanziaria dell’impresa e società, enti, consorzi o altre organizzazioni, aventi finalità di assicurazione, bancaria e simili, nell’ambito delle attività svolte;
  • Legali, medici e altri consulenti tecnici;

I sopracitati soggetti agiranno come autonomi titolari del trattamento. I dati personali potranno essere trasferiti per le finalità dichiarate, verso i paesi dell’Unione Europea ed extraeuropei, alle categorie di soggetti sopra indicati, se il trasferimento è necessario per l’esecuzione di obblighi derivanti da contratti di cui è parte l’interessato.  

Diritti dell’interessato

Il Regolamento UE 2016/679 riconosce all’interessato l’esercizio di specifici diritti, definiti dagli artt. 15-21, richiamati di seguito:

  1. Diritto di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:
    • la conferma che sia o meno in corso il trattamento di propri dati personali;
    • le finalità del trattamento;
    • le categorie di dati personali;
    • i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati;
    • qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
    • l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione;
    • una copia dei dati personali oggetto di trattamento.
  2. Diritto di rettifica ed integrazione dei dati personali.
  3. Diritto alla cancellazione dei dati («diritto all’oblio») se sussiste uno dei seguenti motivi:
      1. i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
      2. l’interessato revoca il consenso al trattamento dei dati e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;
      3. l’interessato si oppone al trattamento e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento;
      4. i dati personali sono stati trattati illecitamente;
      5. i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;

    Il titolare del trattamento, se ha reso pubblici dati personali ed è obbligato a cancellarli, deve informare gli altri titolari che trattano i dati personali della richiesta di cancellare qualsiasi link, copia o riproduzione dei suoi dati.

  4. Diritto alla limitazione del trattamento nel caso in cui:
    1. l’interessato contesti l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali;
    2. il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;
    3. benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
    4. l’interessato si è opposto al trattamento, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.
  5. Diritto alla portabilità del dato ovvero il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento ed eventualmente trasmetterli a un altro titolare del trattamento, qualora il trattamento si basi sul consenso o su un contratto e sia effettuato con mezzi automatizzati. Ove tecnicamente possibile, l’interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati da un titolare del trattamento ad un altro.
  6. Diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali, compresa la profilazione, in particolare nel caso in cui:
    1. il trattamento avvenga sulla base del legittimo interesse del titolare, previa esplicitazione dei motivi dell’opposizione;
    2. i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto.
  7. Diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, salvo nei casi in cui la decisione: sia necessaria per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra l’interessato e un titolare del trattamento, sia autorizzata dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento o si basi sul consenso esplicito dell’interessato.

L’interessato, qualora l’acquisizione dei dati da parte del titolare sia avvenuta a seguito di rilascio del consenso, ha il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento. I diritti di cui sopra possono essere esercitati dall’interessato mediante lettera raccomandata indirizzata al Titolare sotto indicato. L’interessato inoltre, qualora ritenga violato uno o più dei propri diritti, può proporre reclamo all’Autorità Garante per la Privacy secondo le modalità indicate dalla stessa Autorità.

 

 

Titolare e responsabile del trattamento dei dati personali, Responsabile della protezione dei dati

Il titolare del trattamento è Pama S.p.A., Viale del lavoro n. 10, IT38068 Rovereto (TN) nella persona del legale rappresentante pro-tempore.

Il Responsabile della Protezione dei dati è Opus srl, domiciliato per tale incarico presso la sede di via Masone 11 – IT24121 (BG).

 

 

INFORMATION NOTICE ON THE PROCESSING OF PERSONAL DATA

(pursuant to Article 13 of the EU Regulation 2016/679)


 

In accordance with Article 13 of the EU Regulation 2016/679 (GDPR), the undersigned Società Pama S.p.A., located in Rovereto (TN), 10 Viale del Lavoro, in its capacity as data controller, gives notice that any personal data collected during the course of established relationships will be handled in accordance with the aforementioned legislation.

In this regard, the following information is also provided.

Purpose of data processing and legal justification

Your personal data is collected and processed by us for:

  1. keeping and updating administrative accounts and other obligations as required by law, regulations and circulars on financial and accounting matters;
  2. the fulfilment of contractual obligations and the provisions of law on procurement, works, supplies and professional services; protection of contractual rights; internal statistical analysis. This purpose could envisage the management of your employees data. The legal basis identified for this purpose is art.6, c. 1, let. b) of the EU Regulation 2016/679;
  3. management of your employees data solely to execute contractual obligations.
    In case of contracts for transport services, verification of the drivers’ identity and driving requirements will be held without acquiring copy of the examined driving licences. The legal basis identified for these purposes is art.6, c. 1, let. a) of the EU Regulation 2016/679

Data processing methods and data retention period

The processing of personal data is carried out using manual, computerized and telecommunication tools. Data is input into databases which can only be accessed by those specifically designated as persons in charge of processing personal data.
Data is processed and retained for purposes strictly connected to those identified above, for the necessary time and within the limits provided for by law, and in any case in such a way as to guarantee compliance with appropriate legal requirements, as well as protection of confidentiality, security, accuracy and relevance of the data.
Data is not processed by automated decision-making processes nor is it subject to profiling.

Nature of data provision and consequences of any refusal to respond

Provision of data and data processing are obligatory in terms of the contract and other legal obligations, and in relation to the purposes related to the fulfilment of all the activities of the undersigned necessary and functional to the execution of contractual and legal obligations. Your refusal to provide data for the aforementioned purposes may preclude the possibility for the undersigned to carry out the contractual and legal obligations, as well as the refusal to give consent to the processing of data for the purposes of point c).
The provision of data and the relative processing are to be considered optional for all other purposes.

Scope of communication and dissemination of the data

For the purposes outlined above, the data we hold on you may be communicated to the following subjects or categories of subjects:

  • Consulates and embassies of third countries;
  • Financial administration, social security and welfare agencies;
  • Trade unions of workers or other bodies upon specific requests;
  • Computer and telecommunication network management companies;
  • Postal services companies;
  • Customers of the data controller;
  • Suppliers of the data controller;
  • Judicial authorities;
  • Public Security Authority;
  • Associations and consortia in the sector;
  • Accounting and tax services firms;
  • Banks and credit institutions within the financial management of the company and firms, institutions, consortia or other organizations which have insurance, banking and similar purposes within the scope of the activities carried out;
  • Legal, medical and other technical consultants.
  • Credit recovery firms or organizations for related actions;

The aforementioned subjects will act as autonomous data controllers.
Personal data may be transferred for the said purposes to other countries of the European Union, to the categories of subjects indicated above, if the transfer is necessary to fulfil appropriate contractual obligations as stipulated by the interested party.

Rights of the data subject

EU Regulation 2016/679 recognizes the data subject the exercise of specific rights as defined by the articles 15-21 and referenced below:

  1. Right to obtain access to personal data and to the following information:
    • confirmation that your personal data is being processed;
    • purposes of the processing;
    • the categories of personal data;
    • the recipients or categories of recipients to whom the personal data have been or will be communicated;
    • if data is not collected from the interested party, all available information on the origin of the data;
    • the existence of an automated decision-making process, including profiling;
    • a copy of the personal data being processed.
  2. Right to rectify and integrate personal data.
  3. Right to erasure of personal data («right to be forgotten») if one of the following reasons exists:
      1. personal data is no longer necessary for the purposes for which it was collected or otherwise processed;
      2. the data subject withdraws consent to the processing of data and there is no other legal basis for processing;
      3. the data subject opposes the processing and there is no legitimate prevailing reason to proceed with the processing;
      4. personal data has been unlawfully processed;
      5. personal data has to be erased in order to comply with a EU or Member State legal obligation to which the data controller is subject;

    Where the data controller has made personal data public and is obliged to erase it, they must inform the other data controllers who are processing such data that the data subject has requested the erasure of any links to, or copy or reproduction of such personal data.

  4. Right to restriction of processing under the following circumstances:
    1. the accuracy of the personal data is contested by the data subject, for a period to enable the data controller to verify its accuracy;
    2. the processing is unlawful and the data subject opposes the deletion of the personal data and instead requests that its use be limited;
    3. the data controller no longer needs the personal data for the purposes of the processing, but is required by the data subject for the establishment, exercise or defence of legal claims;
    4. The data subject has objected to the data processing, pending verification as to whether there are legitimate grounds for the data controller to override those of the data subject.
    5. l’interessato si è opposto al trattamento, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.
  5. Right to data portability or the right to receive in a structured, commonly used and machine-readable format, the personal data concerning the data subject provided to a data controller and possibly be transmitted to another data controller, if the processing is based on consent or a contract and is carried out by automated means. Where technically feasible, the data subject has the right to obtain direct transmission of data from one data controller to another.
  6. Right to object at any time to the processing of personal data, including profiling, in particular if:
    1. the processing takes place based on the legitimate interest of the owner of the data, subject to the prior express disclosure of the reasons for the objection;
    2. personal data is processed for direct marketing purposes.
  7. The right not to be subjected to decision-making based solely on automated processing, including profiling, except in cases where the decision: is necessary for the conclusion or performance of a contract between the data subject and a data controller and is admissible by the laws of the EU or of the Member State to which the controller is subject; is based on the express consent of the data subject.

If data acquisition by the data controller has taken place following the release of consent by the interested party, the data subject has the right to revoke the consent at any time.
The above rights may be exercised by the data subject by registered mail addressed to the data controller indicated below.
Furthermore, if the data subject considers that one or more of his/her rights have been violated, he/she may lodge a complaint with the Data Protection Authority in accordance with the procedures established by said Authority.

Data Controller and Processor, Data Protection Officer

The data controller is Pama S.p.A., 10 Viale del lavoro, IT38068 Rovereto (TN) in the person of its legal representative for the time being.

The data protection officer is Opus srl, with registered office at via Masone 11 – IT24121 (BG).